Data: 04/05/2019, Numero iscritti: 13 Bici e Dintorni - Il nuovo regno della bicicletta: re Arduino e il Canavese
Il nuovo regno della bicicletta: re Arduino e il Canavese
Capogita: Mario Agnese Tel: 011 4701333 / Cell: 349 1772577
Tipo di gita: Bici + Treno || Durata: 2 giorni
  Da leggere: come si partecipa alle gite
Itinerario
Ivrea - Albiano - Masino - Mercenasco - Agliè - Cuorgnè - Sparone - Cuorgné 2° giorno Cuorgnè - Valperga - Rivarolo - San Benigno C. - Leinì - Torino
Descrizione
Dopo mille anni muoveremo il nostro cavallo d’acciaio nel regno di Arduino primo re d’Italia. Previsto acconto della quota di € 30 (ESCLUSI COLORO CHE NON FANNO IL PERNOTTAMENTO) pagabili il 19 o il 26 aprile in sede dalle 18 alle 19,30 o con versamento bancario: IBAN per il bonifico: IT57 Z 03359 01600 100000147119 entro e non oltre il 23 aprile. Avvertire il capogita tramite sms o whatsapp dell'avvenuto pagamento al numero 3491772577 e spedire una foto della ricevuta a info@biciedintorni.it. Grazie. CHIUSURA ISCRIZIONI IL 26 APRILE.
Difficoltà Km Percentuale di sterrato Tipo di bici consigliata
Media 112 8 % Da viaggio
ALLA PARTENZA
Luogo di ritrovo Ora di ritrovo Numero del treno Numero max di partecipanti
Torino Porta Susa 08:15 22
Stazione di arrivo Ora di arrivo prevista
ivrea 09:31
AL RITORNO
Luogo di ritrovo Ora di ritrovo Numero del treno Ora di arrivo
00:00 19:00
Luogo di arrivo
Torino santuario della Consolata
 
Note Costo soci Fiab
Percorso inedito ricco di monumenti medievali e richiami alla storia di re Arduino d’Ivrea, personaggio eretico per la Chiesa contro riformata ma venerato come santo alla sua morte da molti pellegrini. Sono previste visite il primo giorno al Duomo di Ivrea, al Castello di Masino, alla casa di Arduino a Cuorgné; il secondo giorno alla rocca di Arduino a Sparone, alla chiesa di San Giorgio a Valperga, all'Abbazia di Fruttuaria a San Benigno Canavese. Il pernottamento di sabato, la cena e la colazione del secondo giorno sono a Cuorgné e sono comprese nella quota come il trasferimento da Torino ad Ivrea che avverrà per le persone con il treno (in partenza alle 8,39) e per le biciclette con carrello privato. La quota potrà subire lievi ritocchi a secondo del numero finale dei partecipanti che ripartiscono fra loro le spese fisse. Per ragioni legati a sconti differenziati il biglietto d'ingresso al castello di Mesino si paga a parte dalla quota lì sul momento. 64.00 €
(supplemento per i non soci Fiab: 5.00 € se non diversamente specificato)
File allegato
Nessun file allegato






Pagina iniziale: FIAB Torino Bici e Dintorni - Email: info@biciedintorni.it