Data: 16/06/2019, Numero iscritti: 7 Bici e Dintorni - Andar per Miniere e Santuari
Andar per Miniere e Santuari
Capogita: Alberto Magnetti Tel: 335-7210222 / Cell: 335-7210222
Tipo di gita: Bici + Treno || Durata: 1 giorno
  Da leggere: come si partecipa alle gite
Itinerario
Partendo dalla Stazione GTT di Ciriè (raggiungibile anche con treno GTT - informarsi) raggiungeremo Lanzo Torinese su ciclabili o ciclostrade o su brevi tratti di strade secondarie. Da Lanzo saliremo verso il Santuario di Sant'Ignazio e nel pomeriggio alla Frazione Chiaves.
Descrizione
A Lanzo vedremo il Santuario della Madonna di Loreto, quindi saliremo verso il Santuario di Sant'Ignazio passando dalla vecchia strada sterrata del 1836 a tornanti panoramici ed a pendenza costante moderata. Giunti a Sant'Ignazio, lasceremo la strada principale per una breve deviazione su sterrato, per visitare il sito delle miniere di talco, ora in abbandono. Dopo pranzo, visiteremo il Santuario di Sant'Ignazio. (Purtroppo quest'anno, per una sovrapposizione di eventi, il museo del giocattolo in Frazione Tortore, non è visitabile; al posto, in fase di rientro, vedremo a Lanzo la "Passeggiata nei secoli, dall'era celtica al primo '900 tra arte, storia, rievocazioni, folclore, danze, balli, scene di vita, mestieri, esposizioni"). Da Sant'Ignazio utilizzando la strada panoramica di raccordo con la fazione Chiaves, da cui si ammira la Val Grande, raggiungeremo Chiaves, dove potremo vedere il borgo antico in pietra ed il punto panoramico sulla valle del Torrente Tesso. Inizieremo il rientro scendendo da Monastero di Lanzo, faremo una tappa a Lanzo Torinese, e infine raggiungeremo, su ciclabili, Ciriè.
Difficoltà Km Percentuale di sterrato Tipo di bici consigliata
Impegnativa 60 15 % Da viaggio
ALLA PARTENZA
Luogo di ritrovo Ora di ritrovo Numero del treno Numero max di partecipanti
Ciriè Stazione GTT 08:30 20
Stazione di arrivo Ora di arrivo prevista
00:00
AL RITORNO
Luogo di ritrovo Ora di ritrovo Numero del treno Ora di arrivo
00:00 18:30
Luogo di arrivo
Ciriè Stazione GTT
 
Note Costo soci Fiab
La gita si svolge prevalentemente su fondo asfaltato. Poiché si incontreranno dislivelli sul percorso a Sant'Ignazio, é richiesta la partecipazione con bici dotate di rapporti agili, adeguati alla salita su sterrato, tipo MTB, trekking o viaggio. Nel dubbio telefonare al capogita. La gita non è difficile ma è classificata impegnativa per il dislivello complessivo di c.a 750 m. Si raccomanda bici in ordine, camera d'aria di scorta e freni efficienti. Pranzo al sacco. 3.00 €
(supplemento per i non soci Fiab: 5.00 € se non diversamente specificato)
File allegato
Nessun file allegato






Pagina iniziale: FIAB Torino Bici e Dintorni - Email: info@biciedintorni.it