Andare con le bici sui treni nel Pinerolese – appello e petizione

Pubblicato il Pubblicato in Cicloturismo, Intermodalità

Andare in bicicletta nel Pinerolese: un appello a Regione Piemonte e a Trenitalia

Firma la petizione

Il Pinerolese offre ai cicloturisti molte strade adatte ad un turismo lento, pendenze lievi e con traffico praticamente solo locale.

Particolarmente piacevole è la “Via delle Risorgive”, la pista ciclabile che collega Airasca a Moretta, attraverso i comuni di Scalenghe, Cercenasco, Vigone, Villafranca Piemonte e Moretta, realizzata sul sedime della ex linea ferroviaria Airasca-Saluzzo, di 19 km circa.

Bellissimi anche i percorsi da Torino a Pinerolo, progettati ad anello negli anni ’90, che collegano le due città con un chilometraggio (sola andata) di circa 40 km.

Il Pinerolese offre poi numerosi luoghi d’interesse storico ed artistico, e molte trattorie per piacevoli soste gastronomiche.

Attualmente Trenitalia consente, da Torino a Pinerolo, il trasporto bici solo su pochi treni, con la limitazione di solo tre posti bici per ciascun convoglio:

06:19 Torino Porta Susa -> 07:10 Pinerolo
06:54 Torino Porta Susa -> 07:41 Pinerolo
07:19 Torino Porta Susa -> 08:10 Pinerolo
10:54 Torino Porta Susa -> 11:41 Pinerolo
12:54 Torino Porta Susa -> 13:41 Pinerolo

Escludendo quelli che giungono a Pinerolo nelle ore centrali della giornata, perché non c’è poi tempo per una gita, quest’offerta limitata costringe il cicloturista ad orari mattinieri (06:19, 06:54), che nella stagione invernale comportano di affrontare il freddo ed il buio per raggiungere la stazione ferroviaria di partenza.

Se il servizio offrisse, oltre a quello delle 07:19, almeno un treno alle 8:19 con trasporto bici, la situazione sarebbe già migliore. Inoltre, poiché i ciclisti amano normalmente pedalare in compagnia, si dovrebbe anche consentire il trasporto a almeno una decina di biciclette per convoglio, anziché le attuali tre. Come succede nelle altre regioni italiane che vogliono favorire il turismo sostenibile.

Situazione analoga si presenta per il rientro a Torino al termine della gita in bicicletta. Mentre risulta poco utilizzato quello delle 14:17 (troppo presto), sarebbe utile poter servirsi del 17:17. Al momento consentono il trasporto biciclette solo:

14:17 Pinerolo -> 15:04 Torino Porta Susa
16:17 Pinerolo -> 17:04 Torino Porta Susa
18:17 Pinerolo -> 19:04 Torino Porta Susa
20:17 Pinerolo -> 21:04 Torino Porta Susa

Firma la petizione