Associazione


Chi siamo

Siamo una associazione di promozione sociale, non profit, attiva fin dai primi anni ’80. Siamo tra le associazioni fondatrici di FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta).

Cosa facciamo

Promozione della mobilità sostenibile, e degli interventi per la moderazione del traffico.
Cicloturismo come aggregazione sociale (oltre 150 iniziative nel 2017).
Volontariato nei confronti di terzi (es. guida in tandem di ciechi, ipovedenti e disabili, lezioni per insegnare ad andare in bici agli adulti che non sanno farlo, donazione di bici dismesse ai bisognosi, formazione e informazione sul territorio).

I nostri obiettivi

Incentivare l’uso della bicicletta nell’ambito quotidiano, promuovendo un modo di muoversi salutare per le persone, sostenibile sul piano sociale, rispettoso dell’ambiente e dell’aria che respiriamo.
Difendere i diritti dei ciclisti abituali e occasionali.
Studiare i problemi del trasporto e proporre, alle amministrazioni ed agli enti competenti, interventi che rendano più sicura la circolazione in bicicletta.
Promuovere il turismo in bicicletta, anche combinato con il trasporto pubblico.

Organizziamo escursioni in bicicletta non competitive a scopo culturale e di aggregazione sociale, lungo piste ciclabili e/o strade poco battute dal traffico, promuovendo un turismo alternativo, attento alla natura ed ai tesori del nostro patrimonio storico e artistico. Le escursioni sono graduate in diversi livelli di difficoltà, per favorire anche la partecipazione di chi si avvicina al cicloturismo.

Ogni tanto organizziamo anche camminate.

Le nostre attività

  • Collabora con le istituzioni piemontesi, ad esempio con il Comune di Torino, con il quale organizza la manifestazione “Bimbimbici”, con la Regione Piemonte, per i progetti Corona Verde ed “Explorando“, con Patto Territoriale Zona Ovest di Torino che coordina numerose attività dei Comuni dell’hinterland torinese.
  • Fa parte del Coordinamento dei Sentieri della Collina Torinese.
  • Effettua decine di escursioni ciclo – turistiche ogni anno.
  • Ha pubblicato i libri “Treni & Bici in Piemonte” (Ediciclo)  e “In bici in Piemonte” (Edizioni Il Capricorno), scritti da soci dell’associazione.
  • Ha realizzato l’itinerario ciclo-turistico “Corona delle delizie” che collega le residenze sabaude torinesi.
  • Possiede una ricca biblioteca, unica in Piemonte, che consta di circa 1000 documenti tra carte topografiche, manuali, guide, itinerari italiani e stranieri, audio visivi, riviste e libri sulla bicicletta.
  • Pubblica il proprio notiziario in formato digitale.
  • Tiene corsi di educazione alla mobilità alternativa ai mezzi motorizzati, con particolare attenzione all’utilizzo, in sicurezza, della bicicletta nel rispetto del Codice della Strada.






Post in evidenza


Andare in bici in zona rossa: i limiti con il nuovo DPCM
La situazione sanitaria è nuovamente grave, la prima indicazione è quindi di attenersi alle raccomandazioni e norme emanate con .......

#PRIMALABICI: Se non ora quando…….#Torinoriparte
Il 4 maggio la Fase 2 parte con un Grande Piano per la Mobilità di Torino presentato dalla Sindaca Chiara Appendino; e possiamo a.......

Campagna #PEDALIUNITIDITALIA
Quest’estate in bici a km0Si chiama Pedali Uniti d’Italia. È una grande campagna per sostenere pedalando la ripresa del turis.......