Sicurezza in bici

16 Gennaio 2017

Sicurezza in bici

La sicurezza ha diversi aspetti. Sicurezza delle persone FIAB (la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, di cui facciamo parte) distingue tra sicurezza attiva e sicurezza passiva. Sicurezza attiva è ciò che va fatto, da parte delle istituzioni (stato, comuni, altri enti locali) per ridurre i rischi per ciclisti e pedoni: zone 30, moderazione del traffico, ciclabili ben fatte... Sicurezza passiva è ciò che noi possiamo fare per proteggerci: manutenzione bici, luci quando è buio, abbigliamento ben visibile, casco ... La "sicurezza passiva" ovvero l’autoprotezione del ciclista e del pedone va intesa quale completamento della precedente, e non come alibi per "scaricare" sui ciclisti e sull'utenza vulnerabile l'onere della sicurezza, considerato che l'insicurezza delle strade – sia dal punto di vista strutturale, di manutenzione e di gestione della mobilità – costituisce oggettivamente il fattore determinante della maggior parte degli incidenti. Come associazione lavoriamo con le istituzioni per aumentare la sicurezza attiva. Per la sicurezza passiva abbiamo alcuni semplici suggerimenti, che si trovano anche nel nostro Manuale del ciclismo urbano: Fare manutenzione della propria bici, o farla fare da un cicloriparatore (qui quelli che hanno una convenzione per i nostri soci). Rendersi visibili, di giorno e soprattutto quando è buio. Il video sulla visibilità spiega perché è necessario: Casco. Protegge, vale la pena indossarlo, ma non va reso obbligatorio. Rispettare il codice della strada, che per bici e ciclabili ha alcune norme particolari Rischio di fare danni In bici si possono provocare incidenti e fare danni a cose e persone. Il che può comportare costi anche molto elevati. Conviene essere assicurati. I nostri soci hanno la copertura assicurativa (responsabilità civile per danni a terzi) 365 giorni all'anno, e l'assistenza legale in caso di incidente. Furto della bici Farsi rubare la bici è facilissimo: https://www.youtube.com/watch?v=V40ulp7kUGA Quindi conviene spendere un po' di più, per acquistare un antifurto che protegga meglio. Conviene anche identificare la propria bici, con uno dei sistemi disponibili: Marchiatura bici . Marchiando la bici, nel caso questa venga recuperata, si può dimostrare che è di nostra proprietà. Naturalmente, mai acquistare una bici sospetta. Diversi negozi di bici convenzionati con noi vendono anche bici usate a basso prezzo: rivolgiamoci a loro, senza dare una mano a chi ruba.


Video Furto Codice della strada Visibilità (video)



Potrebbe interessarti anche...


Guida Progettare ciclabilità sicura bici &Dintorni

Guida Progettare ciclabilità sicura
21 Marzo 2021

Pubblicata la Guida a progettare la ciclabilità sicura  a cura del Centro Studi Fiab e di vari altri esperti di ciclabiltà.Le ultime .......


#IOrispettoilciclista bici &Dintorni

#IOrispettoilciclista
18 Luglio 2020

L'ultima impresa di Paola Gianotti: 1500 chilometri, 80 comuni e 500 cartelli per la sicurezza stradale: sabato 18 luglio ha ultimato il suo.......


Casco obbligatorio? Non è una buona idea. bici &Dintorni

Casco obbligatorio? Non è una buona idea.
02 Gennaio 2018

Ogni tanto qualcuno lo propone. Ma non funziona, come dimostra uno studio svedese che porta i risultati dell’introduzione del casco obblig.......


Manuale del ciclista urbano bici &Dintorni

Manuale del ciclista urbano
01 Gennaio 2018

Vi proponiamo alcuni passi tratti da "Il manuale del ciclista urbano" pubblicazione realizzata da FIAB Torino Bici & Dintorni. Il manual.......


Sicurezza in bici bici &Dintorni

Sicurezza in bici
16 Gennaio 2017

La sicurezza ha diversi aspetti. Sicurezza delle persone FIAB (la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, di cui facciamo parte) distin.......




Post in evidenza


#RivoluzioneBici! La via per la rinascita europea
Venerdi 30 ottobre i leader europei di tutto il continente hanno invitato le autorità europee e nazionali a investire nella rivol.......

Fà la cosa giusta: un romanzo-evento online
Vi proponiamo questa originale e stimolante iniziativa della redazione di Fà la cosa giusta, la prima e la più grande fiera nazi.......

AUGURI. 2021 e Recovery Fund con la guida ECF per investire fondi nella ciclabilità.
Nell'impossibilità di scambiarci gli AUGURI personalmente ed in modo tradizionale, vogliamo trasmetterVi tutto l'entusiasmo e l'e.......



Eventi


Hai voluto la bicicletta? E adesso PEDALA!
Arriva la SEMS 2019 e noi anticipiamoSabato 14 settembre ore 17.Un pomeriggio organizzato da Binaria e Fiab Torino Bici e Dintorni.......

#1dicembre2019 -Babbo Natale in Forma
Prima chiamata a tutti i Babbi Natale! Inizia il conto alla rovescia per festeggiare il più grande spettacolo dopo il Big Ba.......

Bella Festa! Rivediamoci
Sul nostro canale youtube, sono pubblicati 2 video curati dal nostro amico Marino; il primo della durata di 22 minuti circa raccon.......


Card image

Weekend in bici


Iniziative


Settimana eco-ciclabile alla Scuola Media Anna Frank
Al via la settimana dedicata ai cittadini di domani (16-20 aprile). Inizia la collaborazione di Fiab Torino Bici&Dintorni con .......

SEMS 2020 - Giretto d'Italia
Giovedì 17 settembre torna il Giretto d'Italia. A Torino le postazioni saranno le seguenti:-corso Francia angolo via Principi d'A.......

Al cinema con tessera AIACE 2020
Anche per il 2020 Fiab Torino Bici&Dintorni, grazie alla convenzione con AIACE, offre ai suoi associati la tessera per andare .......


Card image

Ciclovacanze


Notizie


Serata “Amarcord” fotografica
L’estate scorsa avete fatto le vostre vacanze in bicicletta? Avrete documentato le vostre pedalate con foto o filmati anche solo.......

Quest’inverno non perdiamoci di vista
Bici&Dintorni non si ferma mai. Con l’arrivo dell’ora solare termina anche la stagione delle gite giornaliere, l’ultima .......

Uscite in bici in fascia rossa-arancione o gialla
Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del nuovo DPCM valido da sabato 16 gennaio a venerdì 5 marzo, si ripropone l'annosa qu.......